Questo il nostro rumore educativo.

Docenti e ragazzi del nostro Istituto uniti in un’unica voce: #non siamo invisibili per questo governo.

Continueremo a sostenere la libertà di scelta educativa perché crediamo al valore del pluralismo culturale del nostro Paese.